Bio

STUDI
Ha svolto studi musicali classici con il maestro Vittorio Buonomo presso il conservatorio di Salerno diplomandosi in Percussioni. Ha iniziato lo studio della batteria con il maestro Antonio Golino, perfezionandosi ai seminari di Siena Jazz con Bruno Biriaco prima e Roberto Gatto dopo (3 edizioni). Ha seguito stage di batteria con Steve Gadd, Peter Erskine, Jack de Johnette, Giulio Capiozzo e con Ron Savage al Berklee College of Music di Boston. Nell’ambito dell’attività didattica ha frequentato stage di propedeutica musicale, con il Maestro Christian Guyot creatore di un atelier di musica e percussioni per sordi e ipoudenti presso il Conservatorio Suresnes (Francia), con Maria Grazia Abbà insegnante presso il conservatorio G.Verdi di Torino e con Daniele Vineis insegnante di percussioni e laboratori di musica contemporanea presso il conservatorio di Ivrea. Col Maestro Massimo Pastore docente di percussioni presso il Conservatorio Pollini di Padova e con Ney Rosauro compositore e percussionista brasiliano esperto conoscitore della cultura e di tutti gli strumenti caraibici. Ha svolto anche studi di composizione col Maestro Franco Dominutti.

ESPERIENZE
Iniziando molto presto ha avuto molte esperienze toccando tutti i generi musicali. Adolescente sulla spinta di nuovi generi musicali d’oltremanica, insieme ad un chitarrista e un bassista, mette su un progetto di new wave per il mercato inglese riscontrando molti favori di pubblico e critica. Rientrato in Italia inizia a collaborare con Beppe Di Lucca noto bluesman italiano, in seguito sempre nell’ambito blues fa parte del quartetto Dangerous Mood per diversi anni. Ha lavorato come batterista con grossi nomi del panorama della canzone italiana. Nell’ambito jazzistico ha collaborato con L.Nocella, P.Condorelli (molti concerti nell’area dei jazz-club), è stato batterista dell’orchestra giovanile dei seminari di Siena Jazz diretta da Bruno Tommaso (dal 1987 al 1991). Nell’ambito dei seminari senesi ha suonato con Enrico Rava, Giancarlo Schiaffini, Gianluigi Trovesi, Paolo Fresu, Tommaso Lama, Claudio Fasoli . Ha proposto in ambito regionale stage e concerti con Armando Battiston, Glauco Venier , Attilio Zanchi e molti altri esponenti del jazz italiano. Ha registrato diversi promo per network privati. Ha lavorato nell’ambito classico come percussionista aggiunto in vari teatri italiani. Da diversi anni organizza vari concorsi canori in regione con riscontri di pubblico e di critica sempre soddisfacenti. Ha svolto attività didattica presso la Filarmonica di S.Vito al Tagliamento, la Scuola di Musica di Reana del Rojale, la Scuola di Musica di Povoletto e la Scuola di Musica di Madrisio di Fagagna. Tuttora svolge attività didattica presso la Scuola di Musica di Passons, l’associazione Synthonia di San Daniele e organizza i corsi di musica presso la scuola “Domus” di Tarcento. Annualmente svolge delle lezioni di propedeutica-ritmica presso la scuole elementari di San Daniele del Friuli e svariate lezioni-concerto in diverse scuole e istituti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.